Mario Janný


Mario Janni' e' nato a Roma il 21 luglio 1943. Predilige il fumetto "realistico", dove lo sforzo dell'artista consiste nel creare un'immagine che dia la sensazione di una sequenza cinematografica. Cosi', quando non ancora ventenne disegnava "L'uomo Mascherato" per i fratelli Spada, non cercava dentro di se' un vero e proprio "stile", ma vedeva nei grandi maestri del fumetto classico degli anni Cinquanta - come John Prentice, l'autore di Rip Kirby - la strada da seguire. Le esperienze successive, sviluppate con le case editrici "Universo", "Lancio" e "Ediperiodici" (per la quale ha realizzato le matite di "Maghella" fino all'esaurimento del personaggio), ne hanno arricchito e maturato il bagaglio professionale, fino a raggiungere un livello che gli ha permesso di entrare in uno dei "team" piu' ambiti da ogni disegnatore, quello di Sergio Bonelli con il personaggio ideato da Nizzi, "Nick Raider". Parallelamente al fumetto e' impegnato nell'attivita' di Infografica dell'Agenzia Ansa. "Un computer - dice Janni' - ti aiuta a semplificare migliaia di cose e a svilupparne altrettante: i colori, gli sfondi, le sfumature, le proiezioni degli oggetti e delle figure. I risultati, dal punto di vista grafico, superano qualsiasi previsione e quelli ottenuti dai giapponesi sono un esempio che aiuta a capire in quale direzione sta andando oggi anche il disegno". 

-work in progress-


http://www.fumetti.org
e-mail: anonima@fumetti.org