Contributo per una catalogazione analitica
dei periodici a fumetti e illustrati in Italia
Con il Catalogo Ufficiale del fumetto in Italia in fase di completamento (le iniziative più importanti in Italia sono state finora la "Guida al Fumetto Italiano" di Gianni Bono, edita dalla Epierre, e il Catalogo del Fumetto Italiano di Luigi F. Bona, edito dallo Studio Metropolis di cui vedete le copertine in fondo a questa pagina), resta un importante quanto utopistico compito da portare avanti, ovvero il censimento delle collezioni pubbliche e private italiane, condizione necessaria perché gli studiosi di Narrativa Grafica possano consultare le fonti, di cui spesso non si conosce neppure con certezza l'esistenza.

Mentre il primo obiettivo può essere raggiunto con la collaborazione dei bibliotecari, ai quali il Centro si rivolgerà in via ufficiale, la raccolta e integrazione dei cataloghi privati si scontra contro numerosi ostacoli. Fra i più intuibili, la naturale e comprensibile riservatezza dei collezionisti, e la difficoltà, il più delle volte insormontabile, di verificare "sul campo" l'esistenza, lo stato di conservazione e la completezza di ogni singola raccolta.

Questo lavoro, ovvero un primo tentativo di ricognizione delle più importanti raccolte esistenti, si basa sulla collazione dei cataloghi di diverse raccolte private, integrate da dati certi raccolti in prima persona dai nostri esperti. Il contributo dei collezionisti italiani, che può concretizzarsi nell'invio dei rispettivi cataloghi, sarà più che benvenuto.

cnf@fumetti.org

 

I due più importanti Cataloghi italiani per collezionisti - Top Italian Catalogues
Il Catalogo del Fumetto Italiano
di Luigi F. Bona

www.lfb.it - foxyfond@tin.it

la Guida al Fumetto Italiano
di Gianni Bono

www.epierre.it 

La nostra pagina dedicata al Collezionismo è qui: www.fumetti.org/collezionismo