ATTENZIONE: questa pagina relativa a un progetto (non realizzato per i motivi indicati nella pagina stessa) dell'associazione Anonima Fumetti, non è più aggiornata dal 2002.
Viene qui ospitata e conservata (in questo sito che NON appartiene all'Anonima Fumetti) solo come documentazione storica, in attesa di essere trasferita sul nuovo sito dell'associazione Anonima Fumetti www.anonimafumetti.org.

Il Museo (anzi, i Musei) del Fumetto.
(le ultime novità sono a fondo pagina)
E' ufficiale. L'Assessore alla Cultura del Comune di Lucca (sede del più "antico" Salone del Fumetto al mondo dal 1966) ha diramato nella sera dell'11 Febbraio 1997 alle agenzie, un comunicato stampa che lo conferma: Lucca accoglie il progetto dell'Anonima Fumetti per il Museo nazionale del Fumetto (da noi elaborato, nel corso degli ultimi anni, secondo canoni europei, frutto anche del nostro continuo confronto e della collaborazione con i colleghi dei gloriosi musei francese e belga), offrendo come sede il prestigioso Palazzo Guinigi! Ora nel Progetto sono parte attiva anche la Provincia di Lucca e la Regione Toscana.  L'Anonima Fumetti chiama ufficialmente a raccolta tutti gli Autori, gli Esperti e gli Editori italiani, per convogliare le forze creative su questo progetto europeo, per raccogliere tutto il materiale necessario e evitarne la dispersione: e le adesioni sono già iniziate, numerose, dall'Italia e dall'Estero! Mettetevi in contatto con noi: Anonima Fumetti "Progetto per il Museo a Lucca", via Botero 17, 10121 Torino, cnf@fumetti.org, tel./fax 011.5170147. 

--- Gennaio 1999 - I lavori dell'Anonima Fumetti relativi alla stesura del progetto di fattibilità essendo terminati nei tempi previsti, ora il proseguimento dell'operazione (essendo noi pronti a partire con la fase operativa e ad aprire il Museo nell'arco di massimo un anno, avendo già attivato anche i finanziamenti) è di competenza dell'Ente stipulante, il Comune di Lucca e della sua nuova Giunta col nuovo Sindaco Fazzi.  ---

--- Maggio 2002 - A Lucca è tempo di nuove elezioni. Nel frattempo il nostro progetto, dal cambio di Giunta, è rimasto nel "frigorifero" e nessuno ci ha più contattato e non ne sappiamo più nulla... Peccato, considerando che, grazie al nostro lavoro, il Ministero aveva stanziato quasi una decina di miliardi (dal fondo del Lotto) per i restauri del Palazzo Guinigi finalizzati all'inserimento del Museo secondo il nostro progetto, come scritto nella documentazione pubblica del Ministero. --- 

--- Ottobre 2002 - Il Sindaco di Lucca inaugura il "Museo Italiano del Fumetto di Lucca". Non si tratta del nostro progetto, ma di altra cosa. Non è all'interno del Palazzo Guinigi (nonostante i miliardi da noi ottenuti pare siano stati spesi proprio per restaurarlo) ma altrove. Al momento dell'inaugurazione non ha nessuna delle caratteristiche di alto profilo del nostro vecchio precedente progetto. Al momento dell'inaugurazione non risulta possedere nessuna collezione e viene inaugurato con una piccola mostra a prestito. Per ora decisamente non ha ancora le caratteristiche di un Museo compiuto, ma solo di una Galleria provvisoria. In seguito si vedrà. 

Nel frattempo è stato avviato il Museo del Fumetto e della Comunicazione Visiva Franco Fossati con una collezione di oltre 750.000 (settecentocinquantamila) pezzi in Lombardia, nei pressi di Milano e potete vederlo online su www.museodelfumetto.it
il Criceto, mascotte e nuovo logo del Museo, disegnato da Vittorio Pavesio nel 2002 da un'idea di Silvia Guglielmotto
P2130739.JPGP2130752.JPG


Documenti allegati:

  1. lettera del Sindaco di Lucca Giulio Lazzarini al Ministro dei Beni Culturali on. Walter Veltroni 4 febbraio 1997

  2. lettera del Sindaco di Lucca Giulio Lazzarini al Vice Presidente del Consiglio dei Ministri on. Walter Veltroni 13 marzo 1997

  3. lettera del Presidente della The Walt Disney Co. Italia SpA Umberto Virri al Centro nazionale del Fumetto dell'Anonima Fumetti 18 aprile 1997

  4. delibera del Comune di Lucca e Lettera d'Incarico all'Anonima Fumetti/Centro Nazionale del Fumetto 15 maggio 1998 pagg. 1* 2* 3* 4* 5*

  5. Qui, in formato pdf, trovate il testo definitivo del nostro Studio di Fattibilità, senza gli allegati (decine di pagine sugli altri musei nel mondo e i curricula degli autori dello Studio: Gianfranco Goria, il professor Alberto Arato, il dottor Guido Gatti, lo studio di architetti Atelier Nomade di Torino, lo studio legale Gabelli di Roma e la partecipazione dell'avvocato Domenico Vassallo). Lo Studio, in quanto opera dell'ingegno è copyright esclusivo degli autori.

  6. Qui il testo dell'intervento dell'allora Vice Presidente del Consiglio Walter Veltroni in cui parla dell'insediamento del "nostro" museo del fumetto nle Palazzo Guinigi di Lucca.

  7. Qui il testo del Ministero dei Beni Culturali (dal sito del Ministero) in cui si assegnano otto miliardi di lire per il restauro del Palazzo Guinigi di Lucca finalizzato all'inserimento del museo del fumetto.

E qui avete potuto seguire "in diretta" lo stato di avanzamento dei lavori per il Museo del Fumetto a Lucca: click QUI!

The Italian Museum(s) for Comic Art.
History... The news are at the bottom fo this page!

1997: It's official: Lucca (site, since 1966, of the first Comics Convention) accepts the Anonima Fumetti's project for a national Musem for Comic Art! We thank our friends in the Bruxelles Museum and in the Angouleme Museum for their invaluable help! We are receiving lots of support, from inside and outside Italy. Whoever wants to help us, can contact us at: Anonima Fumetti "Progetto per il Museo a Lucca", via Germanasca 6, 10138 Torino, Italy, cnf@fumetti.org, tel. ++39 11 4333504, fax ++39 11 4333797.

But, alas!, with the new Major Fazzi everything stopped... and we have no more news about our project since 1999...

In October 2002 the Major inaugurates what they call "the Italian Museum of Comics of Lucca". It's not our project. It's a completely different concept. At the moment they have no collection at all and the place is very little. At the moment it looks not like a Museum, but just like a sort of provisory gallery. Who knows, in the future...

Meanwhile was founded the Museum of Comic Art "Franco Fossati", in Lombardy, near Milan, with a collection of more than 750.000 pieces. You can see it at www.museodelfumetto.it
il Criceto, mascotte e nuovo logo del Museo, disegnato da Vittorio Pavesio nel 2002 da un'idea di Silvia Guglielmotto
P2130714.JPGP2130705.JPG


click per ingrandire - qui c'è ancora Paperino...click per ingrandire - qui non c'è più Paperino...
Bozza e definitivo della Torre Guinigi di Lucca (Palazzo Guinigi, futura sede del Museo, secondo il progetto Anonima Fumetti, poi accantonato per cambio di colore politico della giunta locale) vista da Giorgio Cavazzano


"La Nazione" 22/5/98

click per leggere l'articolo
"La Nazione" 6/9/98

La Nazione e gli appalti per il Museo

La Nazione e il Museo

 

 

Musèo: s.m. Raccolta, per lo più rispondente a criteri di ampiezza e di organicità, di opere d'arte o di oggetti aventi interesse storico-scientifico.
[Il dizionario della lingua italiana di Giacomo Devoto e Gian Carlo Oli]

Ricordate di visitare tutti gli altri bellissimi Musei!
Remeber to pay a visit to all the other wonderful Museums!